Home ASTROLOGIA ASTROLOGIA: SATURNO NELLE CASE

ASTROLOGIA: SATURNO NELLE CASE

Scritto da MadameBlatt

SATURNO NELLE CASE

Il ciclo di Saturno, con la sua durata di 29 anni circa, ha tutto un suo significato simbolico-psicologico, espresso attraverso il transito del pianeta sulle varie Case.
E’ connesso alle prove, alle privazioni ed agli ostacoli da affrontare, ben esprimendo il significato di “karma”.
La sua posizione nel Tema, pertanto, dà importanti indicazioni su come dobbiamo agire per superare i debiti, che ciascuno di noi ha maturato in misura diversa nelle vite precedenti.
La simbologia di Saturno è strettamente legato al concetto del tempo che passa e dell’inevitabile procedere verso una fase successiva.

By Lucien Rudaux

Ovviamente, sempre nella sua duplicità: da un lato, costituisce la struttura di una certa fase, di un certo periodo; dall’altra, prepara l’ineluttabilità del cambiamento, attraverso le dinamiche che mette in moto.
La posizione di Saturno, in una particolare casa della carta natale, altera in modo significativo le caratteristiche della stessa.
Saturno ha un’influenza potente e alterante nella vita.
In un certo senso, esso rappresenta la realtà, che può essere limitativa ma, allo stesso tempo fornisce la struttura alla nostra vita.
Le influenze di Saturno ci fanno lavorare, prendere cura delle proprie responsabilità e adattarsi alla società.
Possono essere utilizzate per impegnarsi, organizzare ed implementare cambiamenti creativi.
I sogni e le fantasie più profondi possono avverarsi abbracciando Saturno, soltanto se però si utilizzerà il tempo e lo sforzo richiesti.

Passiamo alle principali caratteristiche di Saturno nelle Case.

 

SATURNO IN I CASA: induce ad una marcata tendenza all’introversione, condizionando i primi anni di vita ad un’eccessiva riservatezza e ad un costante malessere derivante da un rapporto inadeguato con l’ambiente circostante. Potrebbe essere che, in alcuni momenti della vita, l’individuo si sia sentito incapace di far fronte a tutti i problemi e responsabilità a cui è sottoposto, fino ad ottenere una visione del mondo pessimistica che tende a radicarsi maggiormente se vi è insicurezza e poca autostima. Saranno presenti un forte senso del dovere e una visione convenzionale e conservatrice; forse anche alcune inibizioni relative a un ambiente restrittivo nell’infanzia. Può trattarsi di un evento traumatico oggettivo (la morte del padre, una separazione, un incidente) oppure soggettivo (l’elaborazione di un divorzio o dell’assenza di un genitore viste come rottura del nucleo familiare). E’ un indicatore di frequenti stati depressivi o di scarsa fiducia nelle proprie possibilità.

 

SATURNO IN II CASA: fa raggiungere un senso di appagamento e di sicurezza attraverso ciò che si possiede, per cui la persona darà una grande importanza non tanto ai valori morali o spirituali, quanto al mondo materiale. Favorisce l’accumulo delle ricchezze attraverso un’oculata e parsimoniosa amministrazione, anche a costo di notevoli sacrifici.
Garantisce una situazione economica agiata negli anni della maturità. Il soggetto lavorerà sodo per guadagnare ogni centesimo, perché quanto avrà realizzato sarà stato raggiunto solo in seguito a grandi sforzi.
Per quanto riguarda le implicazioni affettive, la presenza di Saturno può inibire il flusso dei sentimenti; di contro può accadere che la capacità di provare con pienezza il piacere dei sensi si sviluppi molto lentamente ma ,in compenso, continuerà nella maturità.

 

SATURNO IN III CASA: conferisce maggiore logica al pensiero, rendendolo più strutturato e razionale. E’ un evidente indizio di timidezza, condiziona anche negativamente i rapporti con i fratelli, accentuando una forte rivalità. Favorisce l’introspezione, l’amore per la lettura ed una percezione intellettuale sempre razionale, ma che lascia poco spazio all’intuizione. L’individuo ha buone possibilità di essere sensibile e pratico, unite alla capacità di fare ponderati progetti a lungo termine. Egli potrebbe anche avere un intimo bisogno di completare la propria istruzione. Si ostina su ogni cosa con eccessiva fermezza e, di conseguenza, può avere anche disturbi linguistici ed espressivi (balbuzie). Nella vita quotidiana e nelle relazioni interpersonali, almeno all’inizio, è piuttosto diffidente e ritroso. Dubita fortemente delle proprie capacità intellettuali e della propria versatilità linguistica. Irremovibile nel modo di pensare.

 

SATURNO IN IV CASA: si riscontra in persone che hanno vissuto un’infanzia difficile, in cui è mancata la presenza di uno dei genitori o dove l’ambiente familiare non è stato né affettuoso né accogliente. Spesso determina anche l’influenza di una figura parentale molto severa. Frequentemente i primi anni di vita sono considerati traumatici. La vita familiare e l’atmosfera domestica erano probabilmente severe quando il soggetto era ragazzo. Forse i genitori davano molto peso alla disciplina. Il padre forse era poco efficiente oppure semplicemente non c’era, in senso fisico o psicologico, per cui la madre ha dovuto assumersi entrambi i ruoli. L’individuo potrebbe sentirsi profondamente inadeguato e diffidare del prossimo, mentre aspira a raggiungere nella vita qualcosa di duraturo e stabile; oppure cercare di compensare il proprio senso di insicurezza acquistando terreni o altri beni. La persona può impiegare molto tempo per affermare la propria forza e identità ma, una volta stabilite, si riveleranno salde e durature.

 

SATURNO IN V CASA: il talento artistico, le risorse creative sono notevolmente ostacolate nel loro sviluppo e, nel migliore dei casi, emergeranno negli anni della maturità. Il rapporto con i figli è spesso severo, condizionato da rigidi schemi moralistici, che vengono imposti ai ragazzi in modo dogmatico, quasi tirannico. Nella donna fa presupporre un inconscio rifiuto della maternità, che è vista come troppo gravosa. L’atteggiamento verso gli affari di cuore è serio. A dispetto di questo incredibile bisogno, il desiderio di fare la cosa giusta agirà probabilmente da forza calmante, così che il soggetto avrà pochi rapporti prima di impegnarsi con un partner definitivo. Carica vitale controllata dalla razionalità, rinuncia nei confronti dei piaceri e svaghi. Introversione, scarso edonismo, diffidenza per le avventure e passioni amorose. Severità nei confronti dei figli o perdita e allontanamento dai figli.

 

SATURNO IN VI CASA: favorisce un’ottima programmazione delle attività lavorative quotidiane, rende molto affidabile il soggetto per ciò che riguarda un lavoro di tipo impiegatizio, così come agevola la conquista del potere attraverso un “modus operandi” tenace e metodico. Spesso c’è riluttanza a cambiare poiché il correre rischi può spaventare. Un approccio simile è in relazione, naturalmente, con una mancanza di fiducia in se stessi e a un atteggiamento troppo critico verso quanto è stato raggiunto, che sarà considerato sempre insufficiente. Lo sviluppo dell’autostima deve essere incoraggiato per poter considerare lucidamente ciò che è stato raggiunto. Buone doti organizzative nel quotidiano, sopportazione stoica delle piccole contrarietà o seccature ripetute e continue. Durezza verso inferiori. Dedizione al lavoro, spirito di sacrificio. Efficienza e senso di responsabilità. Tendenza a malattie croniche. Isolamento e problemi con i dipendenti in campo lavorativo.

 

SATURNO IN VII CASA: il timore dell’abbandono, del rifiuto e del tradimento inibiscono fortemente un sereno approccio necessario per stabilire un sano rapporto con gli altri. Saturno in Casa VII incoraggia un atteggiamento serio verso i rapporti fissi: il soggetto non si precipiterà subito in un matrimonio o in una relazione seria, ma una volta preso un impegno in amore sarà un partner fedele e costante. In aspetto negativo, l’impegno viene spesso rimandato e talvolta, per profonde ragioni psicologiche, il rapporto non si creerà affatto. Il soggetto da una parte brontolerà perché è solo, dall’altra la responsabilità di una relazione sarà per lui un grande peso. Il soggetto ha bisogno di un partner molto più vecchio, una figura di padre o di madre; oppure si sposerà per prestigio o per denaro, assumendo un atteggiamento di puro calcolo. Rischio di matrimonio o associazione infelice, divorzio o separazione. In certi casi, se confermato da altri aspetti, vedovanza.

 

SATURNO IN VIII CASA: stimola notevolmente l’amore per i temi dell’occulto. I misteri dell’esistenza, dell’anima e della mente esercitano sulla persona una notevole attrazione fin dai primi anni di vita. Rende il soggetto profondo e dotato di un’ottima percezione. Frequentemente, e soprattutto nella donna, può inibire la sessualità. Favorisce le eredità materiali e la prosperità economica. La visione della vita è in genere seria, con tendenza alla depressione e a volte all’ossessione.
Non c’è una vita sessuale particolarmente soddisfacente: spesso infatti sono presenti inibizione o una forma di espressione sessuale, che reprime nel soggetto quest’impulso o lo fa sentire in qualche modo colpevole. L’individuo può essere sospettoso e non avere fiducia negli altri, soprattutto nel partner. E’ necessario che la gelosia non danneggi il rapporto, specie se sono coinvolti sesso e denaro.

 

SATURNO IN IX CASA: rende la percezione intellettuale avvantaggiata da uno studio metodico e meno speculativo. Potrebbe ostacolare in parte la carriera universitaria, ma solitamente favorisce piuttosto lo studio di materie scientifiche e gli studi all’estero. Come unico neo, c’è una tendenza evidente ai cattivi rapporti, anche agli scontri, con il corpo docente. Saturno in questa Casa è frequente nei temi natali di persone che vivono per lunghi periodi all’estero.
Le sfide saranno accettate con prudenza; la prospettiva di viaggiare, però, potrebbe far emergere ogni sorta di inibizione e di paura nei confronti di tutto ciò che è ignoto, come il terrore di volare. Se leggiamo questa possibilità in maniera più psicologica, può significare una paura di “decollare” mentalmente, e forse affettivamente, così come di raggiungere obiettivi e ambizioni.

 

SATURNO IN X CASA: fin dai primi anni di vita il soggetto si sente spinto a raggiungere mete alte, in cui lo status sociale gioca un ruolo molto vitale. L’ambizione è fortissima, così come l’attaccamento al denaro, che diviene l’unico talismano contro le avversità della vita. Spesso la scalata al successo è accompagnata da una determinazione, che non permette di concedersi scrupoli.
L’influenza del padre è notevole. Nelle donne è spesso indice di un legame con un uomo potente. A volte l’individuo prende le distanze dalla persona amata, ed è probabile qualche preoccupazione rispetto al raggiungimento degli obiettivi.
La freddezza può aver avuto origine durante l’infanzia, magari in seguito a una severa disciplina, in cui il bambino era educato ad agire rettamente già da piccolo.

 

SATURNO IN XI CASA: seleziona drasticamente le amicizie. Spesso durante i primi anni di vita la persona è chiusa e solitaria, non ama le attività di gruppo, inclusi gli sport. Dopo i 20 anni, dovrebbe esserci un timido e graduale processo di integrazione, sempre selettivo e condizionato da una buona dose di diffidenza. E’ una posizione dura, che si riflette su un sentimento di solitudine sempre presente nel soggetto. Se da un lato Saturno dà una visione del mondo convenzionale, dall’altro questa posizione infonde un senso di giustizia, per cui l’individuo farà quanto è possibile per migliorare quel che c’è di sbagliato al mondo.
Quelli che hanno questa posizione, per esempio, saranno sostenitori naturali di associazioni umanitarie di qualsiasi genere, ma non vorranno essere coinvolti dagli eventuali problemi che possano scaturire dalla militanza.

 

SATURNO IN XII CASA: invita ad una fertile introspezione e all’autoanalisi. E’ un processo di cui la persona necessita per molti anni, perché dovrà fronteggiare molti dei dubbi e dei timori che popolano il suo inconscio. Accentua una percezione intellettuale acuta, una grande intuizione ed una marcata tendenza all’altruismo. Si manifesta felicemente nell’oroscopo di psicoterapeuti, medici, astrologi, curatori.
Talvolta il soggetto si sentirà in salvo solo all’interno del proprio piccolo mondo: eseguirà un eccellente lavoro durante il giorno ed attenderà con ansia il momento di tornare a casa.
L’individuo potrebbe identificarsi con la gente che soffre o che vive ai margini delle istituzioni, derivando un considerevole bisogno psicologico di dare il proprio aiuto.

 

By StarDust LIghts-Etsy

 

Se vuoi sapere in quale Casa hai Saturno, scrivimi a: madameblatt@yahoo.it

You may also like

MadameBlatt.it
“La speranza è il tappeto magico che ci trasporta dal momento presente nel regno delle infinite possibilità” (H. J. Brown)

Per offrirti una migliore esperienza di navigazione online questo sito web usa dei cookie, propri e di terze parti. Continuando a navigare sul sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Scopri di più sull’uso dei cookie e sulla possibilità di modificarne le impostazioni o negare il consenso. Accetta Maggiori informazioni

Privacy & Cookies Policy