Home ESOTERISMO LIMPIA, UNA TRADIZIONE ANCESTRALE

LIMPIA, UNA TRADIZIONE ANCESTRALE

Scritto da MadameBlatt

Quando hai bisogno di pulizia energetica, di un rituale, di una cerimonia, di una guarigione che ti faccia ritrovare la calma e proteggere lo spirito, stiamo parlando di Limpia.
Questa pratica, mentre pulisce l’energia dalla tua Aura, ripulisce anche l’energia del tuo ambiente, del tuo spazio, facendo scaturire un’elevata energia vibrazionale, una vitale forza e sentimenti di creatività e gioia.
Ripristina il tuo stato nella sua interezza, consentendoti di provare emozioni forti in modo sicuro, di acquisire chi sei veramente e di rilasciare spazio insano per ricevere quello purificato.
La Limpia, ovvero “purificazione” è una pratica profondamente radicata, ereditata dagli antichi Aztechi, i quali credevano che ogni cosa in questo mondo avesse uno spirito.

Ph. DEZALB on Pixabay

Ancora oggi, nelle comunità rurali o prevalentemente indigene del Messico, è consuetudine che gli anziani ricorrano agli spiriti ed implorino il loro intervento per ottenere buoni raccolti, produrre pioggia, curare malattie (non è un sostituto medico) o evitare disgrazie.
Si ricorre alla Limpia soprattutto quando ci si trova nei periodi bui in cui tutto va storto, quando c’è una brutta situazione finanziaria, un problema di salute, un incidente o un divorzio.
In Messico, ovunque si volga lo sguardo, è possibile incontrare guaritori e sciamani, chiamati solitamente “curanderos”, che praticano Limpias, utilizzando vari strumenti per ottenere la purificazione, protezione e guarigione di una persona.
Essi muovono dalla testa ai piedi del cliente erbe, fiori, pietre, candele ed incenso, che sono strumenti per “connettersi” con Madre Terra.

Ph. psychicrunereader on Pixabay

Un aneddoto narra che, nel 2002, Papa Giovanni Paolo II sedeva su un trono dorato nel santuario nazionale della Virgen de Guadalupe di Città del Messico.
Egli era fragile, piegato dal peso della sua sofferenza e degli impegni inderogabili.
Due donne anziane, vestite con paramenti dai colori vivaci, fumigando e tenendo in mano erbe aromatiche, si avvicinarono al pontefice con ampi movimenti cerimoniali.
Erano curanderas che eseguivano l’antico rito di guarigione e purificazione messicano, la Limpia, come sincera offerta pubblica di guarigione al leader spirituale dell’istituzione religiosa cristiana.
La Limpia è un riequilibrio fisico-simbolico dello spirito, che utilizza i tradizionali rituali mesoamericani ed amerindi, con strumenti prevalentemente vegetali, e che considera la personalità di una persona come l’unione di mente, corpo e spirito.
Essa può essere eseguita con vari oggetti, a seconda del curandero o della situazione in questione, ed alcune delle piante utilizzate più spesso sono la Ruta, il Pirul (Albero del pepe), il Rosmarino, il Basilico ed il Tabacco. 

Ph. asundermeier on Pixabay

Ma vediamo in cosa consiste una cerimonia tipo.

Innanzitutto, durante tutta la guarigione, il curandero è in preghiera con Nonno Cielo, Nonna Terra, Dio Padre, Gesù e Maria.
Spesso utilizza uova intere crude, in quanto lo stato grezzo dell’uovo ha una naturale capacità di assorbire la negatività, e ramoscelli di erbe fresche che vengono usati per spazzare il corpo.
Non molti conoscono il potere naturale delle uova (usate in molti rituali diversi), che rappresentano un elemento dell’utero, il quale combinato con l’uso di preghiere speciali, rende la Limpia molto efficace.
Mentre l’uovo viene strofinato su tutto il corpo, il curandero presta particolare attenzione alla testa, alle mani, al cuore, allo stomaco e ai piedi.
Utilizza, inoltre un pacchetto di erbe per assorbire le energie negative, passandolo su tutto il corpo, battendolo dietro le ginocchia e anche davanti, con l’esortazione allo spirito della persona di “venire” e ritornare nel corpo “perché sia dove deve essere“.

Ph. danielkirsch on Pixabay

Importante è il Mezcal, lo spirito alcolico derivato dall’Agave, il quale viene spruzzato su testa, cuore, stomaco, mani e piedi, e serve per restituire lo spirito al corpo.
Il curandero fumiga il corpo dell’interessato con l’incenso di Copale, una resina dell’Albero dell’elefante (Bursera microphylla); poi pone una candela, simbolo di luce, nelle mani della persona, mentre dice una preghiera, affinché il cliente vada avanti con buona energia e vibrazioni, che l’energia cattiva venga rimossa quando la candela è accesa, che la luce possa fornire pace ed armonia, ed aiutare la persona a scegliere il proprio percorso.
Completa il tutto col suono di tamburi o di conchiglia, che simboleggiano gli elementi naturali.
Una Limpia è benefica come pulizia quotidiana, ma non si deve esagerare, non se possono fare troppe.

Copale by jarguna on Etsy

Noi, proprio come ogni altro essere vivente sulla Terra, raccogliamo quotidianamente energie diverse, le quali provengono dalle persone che incontriamo nelle situazioni che dobbiamo affrontare.
Alcune di queste energie sono buone, mentre altre hanno un effetto negativo su di noi e quindi,  accumulandosi, possono arrecarci gravi danni.
Al giorno d’oggi siamo sempre più preoccupati della questione della sensibilità e dell’appropriazione culturale e spesso ci chiediamo se tutti possiamo fare i rituali che più ci attraggono.
Quindi potresti chiederti se la Limpia possa essere fatta soltanto dai curanderos messicani e dagli sciamani, oppure se si può fare per se stessi o i propri cari.
La risposta è che non c’è alcun motivo per cui non puoi eseguire queste pulizie su te stesso o sui tuoi familiari più stretti, se la situazione lo richiede.
Però, ricorda che potresti incontrare problemi senza una formazione adeguata.

Ph. evgeniyataya on Pixabay

Detto questo, cominciamo!

Puoi usare la Limpia per:
Eliminare l’energia pesante che ti blocca o ti fa ammalare
Togliersi dallo stress, dall’ansia, dalla paura e dalle vibrazioni basse
Rimuovere confusioni, cattivo karma, stregoneria, maledizioni generazionali, squilibri, dipendenze, fobie, paure, malattie spirituali
Purificare corpo, mente ed anima dalle negatività
Purificare l’energia della tua casa o ufficio
Rilasciare energia dagli eventi passati
Accogliere la novità nella tua vita (nuovo amico, animale domestico, bambino rapporto, lavoro, ecc)
Attrarre benedizioni e prosperità, equilibrio dei chakra.

Cosa ti infonde:
Pensieri più chiari
Emozioni vibrazionali superiori (amore, ispirazione, gratitudine, gioia)
Leggerezza fisica
Maggiore creatività
Sensazione calma
Ristrutturazione del naturale flusso di energia.

Smudge Sticks Assorted Box by WisdomWellnessShoppe on Etsy

Come eseguire la pratica:
1—Devi avere una chiara visione su ciò che desideri chiarire, purificare, rilasciare, ottenere. Esprimi la tua intenzione, quindi, ad alta voce o scrivila nel tuo diario, e poi continua ad usarla durante il rituale.
2—Prepara i tuoi strumenti, usando il tuo kit per la cerimonia sacra: candela, cristalli, Palo santo, Copale, Salvia bianca, un vasetto, un fiore ed un bicchiere d’acqua.
Lascia aperta una finestra o una porta esterna per dare all’energia la possibilità di entrare o uscire.
3Prenditi del tempo per questo rituale in solitudine, quando non sarai teso o preso da altri pensieri. Indossa una stola protettiva intorno al collo ed alle spalle. Metti i piedi a terra per aiutare a liberare il cuore e la mente. Conferma la tua intenzione per il rituale.
4—Apri il rituale, dicendo il tuo lignaggio, la storia della terra su cui ti trovi e la saggezza dei tuoi antenati. Invoca le quattro direzioni (nord-sud-est-ovest) per invitare amore, bellezza, gioia ed armonia nello spazio. Posiziona il fiore (va bene lavanda, camomilla, rosa rosa, margherita) accanto ad un bicchiere d’acqua come offerta. Accendi la tua candela e poi accendi il tuo Palo santo o il Copale fino a quando non brucia. Tieni il posacenere a portata di mano per raccogliere la cenere calda.
5—Pulisci il tuo spazio, fumigandoti con uno smudge di Salvia, inizia dai piedi e procedi lungo i punti energetici: bacino, stomaco, petto, cuore, spalle, gola e testa. Cammina lentamente nello spazio, permettendo al fumo di diffondersi in tutta la stanza. Mentre cammini nello spazio, rimani concentrato e connesso al tuo respiro ed alle tue intenzioni. Usa il tuo respiro per spostare l’energia negativa fuori dalla porta, facendo spazio a rinnovata energia e amore. Presta attenzione agli spazi ristretti ed agli angoli dove l’energia stantia tende ad accumularsi, inclusi garage, ripostigli e bagni. Usa un cristallo trasparente (il Quarzo ialino andrà benissimo) per accogliere nello spazio l’amore, la luce e l’elevata energia vibrazionale. Puoi camminare per lo spazio tenendo in mano il cristallo, o semplicemente lasciarlo esposto nella stanza. Puoi anche usare la Tormalina nera, per assorbire l’energia negativa dallo spazio e come energia protettiva. Puoi lasciarla esposta in un luogo apposito, oppure riporla in un marsupio e portarlo con te.
6—Quando il lavoro è terminato, fumiga nuovamente ed esci per lasciare che l’energia che hai messo in moto, si metta al lavoro. Spegni lo smudge, premendo saldamente la punta ardente nel recipiente ignifugo, nella terra o nella sabbia, finché non si alza più fumo. Annota eventuali intuizioni, sensazioni nel tuo corpo o sentimenti emersi durante il processo. Ricorda: “dove va l’attenzione, scorre l’energia”. Ripulisci il quarzo trasparente, posizionandolo alla luce del sole o al chiaro di luna, vicino alla finestra.

Il tuo rito Limpia è terminato.

You may also like

MadameBlatt.it
“La speranza è il tappeto magico che ci trasporta dal momento presente nel regno delle infinite possibilità” (H. J. Brown)

Per offrirti una migliore esperienza di navigazione online questo sito web usa dei cookie, propri e di terze parti. Continuando a navigare sul sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Scopri di più sull’uso dei cookie e sulla possibilità di modificarne le impostazioni o negare il consenso. Accetta Maggiori informazioni